Cambiata la classifica moto

14/05/2015

In seguito all’errore nelle coordinate del Waypoint inserito nel GPS dei piloti, la giuria internazionale ha deciso di neutralizzare il tempo tra il punto precedente e il successivo, corrispondenti al chilometro 244,310 e 260,950. La nuova classifica vede pertanto la vittoria di Mohammed Al Balooshi con un vantaggio su Jakub Piatek di 1’24’’. Perde dunque il primato Diocleziano Toia, scivolato in terza posizione a 2’36’’ da Balooshi. Tra i quad la vittoria è di Mohammed Abu Issa, davanti a Rafal Sonik. Pochi cambiamenti nella classifica generale, con Balooshi sempre in testa davanti a Piatek e Salvatierra. Tra i quad, invece, Abu Issa guadagna la leadership con un vantaggio di quattro minuti su Sonik.